La mia carriera

Selezionato nel 2005 per il primo “Workshop Internazionale Venezia-Glasgow-Bruxelles”, organizzato da Martine Bedin.

Specializzato in Disegno Industriale del Prodotto, si laurea con lode nel 2006. La tesi “Calore Latente” viene esposta in diverse mostre: Abitare il Tempo (Vr), Roma Design + (Roma), Inno Design Tech Expo (Hong Kong), 11. Biennale di Architettura di Venezia / Eventi Collaterali.

Viene inclusa nel libro “Energia e Design. Innovazione di prodotto per la sostenibilità energetica” di L. Badalucco e M. Chiapponi, Carrocci Editore 2009.

Tutor su invito al primo workshop “San Marino Design Week” nel 2007 dall’Università degli Studi della Repubblica di San Marino. Nel 2008-2009 è assegnista di ricerca presso l’Unità di Ricerca Nano Design Iuav – progetto Design e nanotecnologie per l’imballaggio.

Sviluppa il progetto “Agripod”, che riceve il premio “Festival della Città Impresa” nell’Aprile 2010.

Workshops di ricerca ed innovazione con Magis, Tubes Radiatori e Foscarini, Fabrica Features of Benetton, coordinati rispettivamente da Riccardo Blumer, Benno Simma, Marco Zito, Mathieu Lehanneur.

Socio ADI e BEDA, dal 2006 svolge la libera professione, è collaboratore alla didattica presso claDIS e claSDIP dell’Università Iuav di Venezia e tutor didattico di progetti-pilota all’interno della stessa Facoltà.

Collaborazioni: Barbini, B.D.S. Botteghe della Solidarietà, Bottega del Ceramista, Coldiretti Veneto, Foscarini, Francesco Barduca, Iuav, Jolly Sgambaro, Luci Italiane, Osram, Retail Design.

Evi Style Project