Primo premio VSL Award per la collezione Archetype di Morosini, design Marco Taietta

By 29 giugno 2018 News No Comments
VSLA_Archetype Winner_28 Giugno 2018_B

Una grande soddisfazione per noi, vincere il primo premio ai VSL Award 2018 come migliore lampada moderna con Archetype. 

La giuria, composta da lighting designer e altre personalità legate al mondo della luce, ha premiato la collezione Archetype, brand Morosini.

Le motivazioni della giuria: “Una forma semplice permette differenti composizioni per realizzare tipologie diverse.  Disegno e tecnologia, snellezza della forma e leggerezza, orizzontalità e verticalità, suggestioni e movimento, senza perdere la concretezza degli aspetti costruttivi: dalla ricerca dei materiali al  movimento della luce nello spazio.  Funzionalità, estetica e modernità lo rendono un prodotto estremamente di valore. Pulito ed essenziale nel disegno, ripensa liberamente una forma ispirata agli anni cinquanta. Passato e presente si uniscono in un prodotto destinato a durare. Un omaggio a icone note e riconoscibili ma con un linguaggio espressivo rinnovato di qualità  estetica e tecnica;  aggiornato e innovativo, elegante ed equilibrato, che dona emozione e sintesi per la sua originalità capace di esprimere  “messaggi” di creatività e sperimentazione che sono parte della grande storia del design made in Italy” 

VSLA_Archetype Winner_28 Giugno 2018
Il Venetian Smart Lighting Award, alla sua 3° edizione, è un’iniziativa della rete d’imprese Luce in Veneto che  si propone di premiare annualmente i migliori prodotti smart lighting realizzati dalle Aziende del territorio. Leggi questo articolo come approfondimento: LUCEWEB.EU.

In Archetype sono presenti influenze e rimandi alla Golden Age dell’industrial design italiano legato principalmente agli anni ‘50 e ‘60. Il paralume in alluminio è costituito da una geometria atemporale che dialoga con l’elemento-luce inferiore.

Un progetto fatto di ricordi che prolunga la memoria dell’osservatore, rendendolo un evergreen. Una lampada che c’era e della quale avevamo ancora bisogno…